Pianta (o porzione di essa) provvista di inspessimenti cuoiosi o irrobustita con spessi strati cuticolari. Tipico adattamento delle piante mediterranee a condizioni di alta temperatura, bassa umidità e siccità. Spesso è l’epidermide fogliare a inspessirsi, diventando anche cerosa o coriacea per limitare l’evaporazione dell’acqua.