Termine impropriamente usato per indicare una pianta non coltivata.