Macchina agricola utilizzata per mettere a dimora semi su un terreno precedentemente preparato in modo opportuno. Può essere trainata o portata dal trattore e opera realizzando congiuntamente il solco di semina, la deposizione dei semi, la chiusura del solco e il parziale costipamento della terra attorno al seme. Spesso può essere dotata di serbatoio e sistemi di distribuzione aggiuntivi per fertilizzanti o agrofarmaci in forma granulare o liquidi. Si distinguono principalmente in seminatrici a righe, seminatrici di precisione e seminatrici combinate