Frutto secco deiscente, derivato da un ovario bicarpellare, allungato e formato da due valve racchiudenti una membrana centrale ialina sui bordi della quale sono inserita i semi. La siliqua è uno dei frutti tipici delle crucifere.