Lavorazione del terreno finalizzata a rendere più regolare la superficie di un terreno agrario, appena destinato ad usi agricoli, oppure la superficie di un terreno già lavorato, prima della semina