Negli insetti le S. rappresentano le linee di minore spessore e quindi di minore resistenza presenti nell’esoscheletro tra uno sclerite e l’altro.