Accorciamento delle branche o del tronco in corrispondenza dell’attaccatura di un ramo più basso, in modo che questo, più corto, lo sostituisca nella sua funzione apicale. Serve per contenere la vegetazione entro le misure desiderate