Luoghi da visitare

Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Villa Grammatico

Il percorso che da Catania, attraversando il "cuore" dell'Isola, conduce nella Sicilia occidentale (verso il luogo dell'imbarco per Favignana), è di eccezionale interesse paesistico. Azzurro mare delle acque nitide e […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Orto botanico di Wisley

Il parco di Wisley è situato a poche miglia a sud-ovest di Londra sulle classiche, dolci colline inglesi; a dir il vero la definizione di parco non è corretta, anche se questa è la senszione che si prova nel visitarlo, perché Wisley è, più propriamente, un orto botanico, anzi il principale orto botanico della RHS, la famosa Royal Horticultural Society che riunisce più di 180.000 soci in tutto il mondo.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Lugano: Parco botanico San Grato di Corona

Un parco di venticinque ettari, situato vicino a Carona nei pressi di Lugano, ricco di fortune. Tra tutte predomina quella delle azalee e dei rododendri nei mesi di maggio e giugno.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Bali: una terra di contrasti

  Palme rigogliose, spiaggia bianca e mare di un profondo blu sono stati per molti anni i protagonisti dei sogni di tanti italiani Le coltivazioni di riso vengono effettuate su […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Piante: il castagno di Camaldoli

Un gigante che sfiora il mezzo millennio porta verso il famoso Eremo precedendolo di poco

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Parigi: Les Tuileries, Jardin du Luxembourg e Place des Vosges

  JARDIN DU LUXEMBOURG Fontane, balaustre, piante in vaso, molti visitatori: una sintesi del giardino Se si ha una certa attenzione per il verde e le piante capita spesso che […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Piante: la Zelkova di Firenze

Specie: Zelkova (Zelkova carpinifolia) Circonferenza a petto d'uomo: 5,6 m Altezza: 23 m Età stimata: oltre 200 anni La zelkova è situata nel giardino botanico dell'Università di Firenze in via […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Otterlo (NL): parco De Hoge Veluwe

Dopo la brughiera e il bosco questo parco offre una terza parte del territorio tutto da scoprire, quella più raffinata, più selezionata e opportunamente realizzata per il perfetto connubio ta uomo e natura: il "Parco delle sculture".

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Pordenone: il Parco di San Floriano

 Vi si arriva lasciando la strada statale Pontebbana per imboccare i diversi percorsi provinciali che raggiungono Polcenigo. Prima di arrivare nel cuore di questa località e prima ancora del bivio […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Bambouseraie di Prafrance

Grazie alle ricerche di un mercante appassionato di botanica, un angolo della Costa Azzurra richiama alla memoria le foreste dei tropici.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Pordenone: il parco letterario Nievo

Un luogo dove rivive la memoria letteraria del grande autore italiane che ha cantato in prosa i paesaggi

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Villa Aldobrandini

Frascati, ridente cittadina agricola a pochi chilometri da Roma, in amena posizione sul colli Albani è famosa non solo per il suo vino bianco, ma anche per le numerose ville patrizie, appartenent ad illustri famiglie papali e cardinalizie, dimore preferite per trascorrere in tranquillità e meditazione periodi di riposo.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Villa Mansi

Villa Mansi a Segromigno a Monte, tra le più note della Lucchesia, oggi si presenta come una scenografica costruzione sullo sfondo di un vasto prato verde con alberi disposti marginalmente, in aparente disordine e in maniera da non turbare la veduta del palazzo.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Piante: il platano di Carpinello

Oltre 250 anni per un maestoso esemplare forlivese che ha ospitato, sotto le sue grandi fronde, anche Giosuè Carducci

Leggi articolo