Giardino

Antropocene & Progetto, Casi di studio

Nelle colline di Asolo

Un rustico da ristrutturare inserito in un podere

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Orto botanico a Sassari: profumo di macchia

Un progetto per un nuovo Orto Botanico volto a salvaguardare la flora della Sardegna

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Casi di studio

Siepi, schermi e frangiventi

 Le terre incolte e soggette a pascolo non richiesero, inizialmente, termini o confini permanenti: il momento storico cui si può far risalire l'adozione delle siepi e del muretti a secco […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Piante: il pero di Ronco del Cianco

Specie: pero (Pyrus comunis L.) Circonferenza a petto d'uomo: oltre 3 mt Altezza: 18 mt Età stimata: oltre 200 anni In Romagna e nel resto d'Italia non sono mai stati […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Bolzano

                La città di Bolzano vista dalla Passeggiata S. Osvaldo   Bolzano non disporrebbe di molto verde nel centro storico, anche se le […]

Leggi articolo
Casi di studio

Superfici permeabili

 Le strade non uniscono, ma separano: sembra un paradosso, ma dal punto di vista dell'ambiente naturale è proprio così. Sotto ad una strada asfaltata non penetra aria, né luce, né […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Isola grande di Brissago

Molti visitatori del Lago Maggiore restringono le loro visite ai Giardini delle Isole Borromee e a quelli di Villa Taranto, ma non sospettano neppure l'esistenza delle Isole di Brissago, situate […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Messico, Oaxaca : il cipresso di Montezuma

Straordinari e rari esemplari di Taxodium mucronatum, un tempo utilizzato come cicatrizzante, sono le piante tra le più alte del Messico. Monumenti nazionali, millenari e, fortunatamente, protetti

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Portogallo: i giardini di Lisbona - 2a parte

Una carrellata sul giardino botanico, quello tropicale e la Fondazione Colouste Gulbenkian.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Velletri: andare per camelie

Nei giardini sui colli di Velletri dominano le camelie: innumerevoli varietà e stupendi, annosi esemplari. La vegetazione lussureggiante di queste zone è dovuta al terreno vulcanico soffice,profondo, fertilissimo.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Orti botanici: Jardin des plantes di Montpellier

Al quarto posto nel mondo, unico nel suo genere, conserva esemplari portati per la prima volta in Europa secoli fa.

Leggi articolo
Giardino, Storia e Cultura

Filosofia del giardino Zen

Tutto questo richiede una conoscenza delle filosofie orientali: il giardino è infatti il simbolo metafisico della società nel Tao, Shinto e Zen ed è l’espressione di un mondo la cui […]

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Villa Lante a Bagnaia

Una delle più belle ville rinascimentali fu disegnata quasi certamente dal Vignola alla fine del XV secolo, per volontà di Raffaele Galeotti Sansoni Riario, vescovo di Viterbo e fu per moltotempo la residenza estiva dei vescovi di quella città.

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Luoghi da visitare

Villa Agnelli a Villar Perosa

Una proprietà famosa e toni classici per un giardino dalla manutenzione perfetta

Leggi articolo
Antropocene & Progetto, Casi di studio

Collina bolognese: una doppia siepe tra giardino e paesaggio

Un piccolo pianoro di terra riportata assolutamente privo di vegetazione e alto rispetto al paesaggio circostante è destinato a diventare il giardino di una casa colonica ristrutturata come secona abitazione. Intorno, una collina bolognese a tratti brulla e spazzata dal vento e, in altre zone più protette, rivestita dalla sua tipica vegetazione di bosco misto con roverella, orniello e carpino nero.

Leggi articolo