AAA Agricoltura, Alimentazione, Architettura

 

 

A.A.A. Agricoltura Alimentazione Architettura nasce dalla sinergia fra MADE expo e Nemeton Network, il contenitore dove l’articolato mondo del verde italiano si relaziona con l’architettura e lo sviluppo sostenibile.
 

2011, Anno internazionale delle Foreste: ormai è evidente che la strada dell’architettura sostenibile porta verso un rapporto sempre più profondo e consapevole con il verde. Si sta diffondendo un cambiamento che coinvolge l’agricoltura e quindi l’alimentazione, l’architettura, il paesaggio, il design e l’abitare. Tutte discipline che si scoprono, ora più che mai, indissolubilmente legate da uno stesso denominatore comune: il verde.

 

MADE expo dà valore al verde, proponendo per la prima volta nella sua storia “A.A.A. Agricoltura Alimentazione Architettura”, un’area interamente dedicata alle nuove tendenze dell’architettura green, un cantiere verde dove trovano spazio le tre A che rappresentano il futuro della sostenibilità: Agricoltura, Architettura, Alimentazione, tre ambiti che non solo hanno in comune il rapporto con il verde, ma scandiscono la vita degli esseri umani e sono alla base della sussistenza, dove le scelte operate ricoprono un'importanza strategica senza paragoni, al punto da aver ispirato il tema portante dell'EXPO 2015 "Feeding the Planet, Energy for Life".

 

Ognuno dei tre ambiti ha valori profondi, tuttavia è creando le opportune sinergie con gli altri due e i conseguenti scambi di punti di vista che si può ottenere una visione complessiva e articolata e un’apertura verso nuovi scenari culturali e commerciali.

 

Tutte le novità operative del verde tradizionale e tecnico, verde pensile, verde verticale, il variegato mondo del florovivaismo, riuniti in un unico ambito dove trovano spazio le più innovative soluzioni per la città sostenibile che orbitano intorno al costruire verde, tema accolto in pieno dalle amministrazioni pubbliche per il raggiungimento degli obbiettivi del protocollo di Kyoto.

 

A.A.A. Agricoltura Alimentazione Architettura è il più importante evento commerciale e culturale del 2011 nell’ambito dell’architettura verde, abbinato ad un grande Convegno Internazionale sui temi più innovativi della Vegetecture e dell’architettura sostenibile di ultima generazione e al primo concorso internazionale dedicato al rapporto fra piante e design.

 

GLI EVENTI

 


IL CONVEGNO "BRING THE FOREST IN THE CITY"

Venerdì 7 Ottobre 2011, MADE expo, Sala Martini, Centro Servizi Fiera Milano Rho. 9,30 -18,00

Il 2011 è l’anno internazionale delle foreste. “Portare la foresta nella città” è il tema della terza edizione del convegno internazionale HIGH GREEN TECH SYMPOSIUM, che dal 2009 fa il punto sulla situazione internazionale delle alte tecnologie per il verde e sulle tendenze più avanzate dell’architettura sostenibile e che quest’anno sarà organizzato all’interno di MADE expo.
Portare la foresta nella città è la nuova sfida dell’ecologia più avanzata, in questa direzione vanno tutti i progetti di quella che ormai viene chiamata Vegetecture, l’architettura che usa le piante come elemento attivo di costruzione, in un modo che va oltre le definizioni di verde pensile e verticale, per arrivare ad un high green effettivo che mira a risolvere concretamente i problemi dell’inquinamento e del risparmio energetico nelle città contemporanee. Il tema della naturazione urbana è ormai imprescindibile, e tocca anche lati di socialità quotidiana come il grande ritorno dell’uso degli orti o le azioni di green guerrilla urbana che potrebbero cambiare il volto delle nostre città.
A cura di Maurizio Corrado, Nemeton High Green Tech Magazine

 

Per partecipare al convegno è necessario registrarsi compilando il modulo presente sul sito Made Expo.


LE MOSTRE TEMATICHE

All'interno dello spazio AAA saranno presentate anche opere legate al tema dell'architettura sostenibile, ai più innovativi progetti agroalimentari e ai temi della ecocompatibilità e integrazione/relazione delle strutture costruite con l'ambiente naturale. Le opere in mostra evidenzieranno i sistemi tecnologici impiegati in relazione all’efficienza energetica e ai materiali e alle tecnologie sostenibili.

 

Vegetecture 
La mostra, attraverso esempi di realizzazioni e progetti da tutto il mondo, sviluppa le ultime tendenze di quella che viene chiamata Vegetecture, sintetizzando quell’unione fra verde e architettura che va oltre il verde tecnico dei giardini pensili e del verde verticale e che rappresenta la punta più avanzata dell’architettura internazionale. La proposta della Vegetecture è di considerare l’elemento vegetale come materiale primario della costruzione, non un abbellimento ma il nucleo centrale del costruito. La città che ne deriva tende a portare dentro di sé la foresta, non costruendo altri giardini, ma togliendo il confine fra spazio della natura e spazio del costruito. Nell’architettura l’applicazione delle high green technology ha dimostrato di essere un valido ed efficace strumento per la costruzione delle nuove città a orientamento ecologico. 
A cura di Maurizio Corrado, Nemeton High Green Tech Magazine

 

Agricoltura & Alimentazione 

La nuova agricoltura non si limita alla semplice produzione di materie prime a scopo alimentare, ma punta ad integrare in un più ampio quadro d’insieme una serie di funzioni e servizi aggiuntivi a beneficio dell’intera società: questo è, in sintesi, il senso dell’idea di agricoltura multifunzionale, che da qualche anno si sta affermando come uno dei principali orizzonti di riferimento per l’evoluzione futura del mondo agricolo e alimentare. Una nuova cultura, una nuova visione, l’interesse si sta trasferendo sempre più dal capitale “economico” a quello “naturale” e anche l’industria sarà obbligata a imitare la natura. Le architetture si sono stratificate nel corso dei secoli, avvicendandosi o sovrapponendosi al reticolato agricolo, mentre il paesaggio che interessa oltre il 70% del nostro territorio, è “occupato” dalle coltivazioni agricole e sono gli agricoltori stessi che con il loro “operare giornaliero” lo gestiscono, sviluppando la propria nuova professionalità nello sviluppo sostenibile, attraverso la difesa del suolo, delle risorse idriche, della biodiversità e del paesaggio e della produzione energetica da fonti rinnovabili ed alternative.

A cura di Nemeton Network


IL PREMIO

Natural Born Object Design Award
Una sezione della mostra sarà dedicata al Premio internazionale NATURAL BORN OBJECT DESIGN AWARD, che promuove l’uso dell’elemento vegetale vivo all’interno della casa, con la sua applicazione agli oggetti di uso quotidiano, di cui ci sarà la premiazione dei vincitori durante il Symposium del 7 ottobre.


I WORKSHOP

All’interno dello spazio AAA Agricoltura, Alimentazione, Architettura si svolgeranno quotidianamente seminari e workshop dedicati ai professionisti sui temi della manifestazione, tenuti da architetti e tecnici qualificati.

 

Per informazioni e contatti commerciali: info@expoev.com, 0510868271