Androcone

Organo produttore di feromoni afrodisiaci, presente nei maschi dei lepidotteri. Gli A. sono formati da ghiandole secretrici e da un organo diffusore provvisto di un ciuffo di squame piliformi più o meno modificate (squame androconiali). Questo organo diffusore è spesso costituito da una coppia di tubuli (coremata) che, mediante la pressione dei fluidi interni del corpo, vengono estroflessi dall’estremità dell’addome durante la fase del corteggiamento; un altro dispositivo portante le squame androconiali, è invece costituito da due appendici sclerificate articolate (androconi articolati) disposti sulla faccia lateroventrale dei primi uriti (nei Nottuidi) o alla base del bordo costale delle ali anteriori (Piralidi, Ficitidi).