Antracnosi

Alterazione cromatica delle piante caratterizzata dalla comparsa sugli organi colpiti (foglie, frutti) di lesioni necrotiche non molto ampie, rotondeggianti, affossate con al centro piccole fessurazioni assai profonde. Deriva dall’attacco di funghi patogeni, (Melanconiales) che formano acervuli.