Appassimento

Perdita di turgore reversibile dovuto all’interruzione dei rifornimenti idrici per siccità o per infezione di parassiti a carico delle radici, del colletto e dell’apparato vascolare. Si rende evidente con l’inflaccidirsi delle parti erbacee e con l’accartocciamento o il raggrinzimento delle foglie.