Botrytis

Genere di funghi imperfetti caratterizzato dal possedere conidiofori eretti, inizialmente semplici e poi ramificatisi nella parte apicale, portanti conidi ovali, unicellulari, ialini o scarsamente colorati. Numerose sono le specie appartenenti a questo genere, di rilevante importanza in quanto agenti di malattie delle piante (B. cinerea, B. Alli e squamosa, ecc.)