Capitolato irrigazione campo da calcio

CAPITOLO 1. – RETE IDRICA DI DISTRIBUZIONE SEZIONE 1.A – Tubo in Polietilene A.D. PN 10 Tubi in Polietilene ad Alta Densità (PEAD) per convogliamento di fluidi in pressione, a […]

CAPITOLO 1. – RETE IDRICA DI DISTRIBUZIONE

SEZIONE 1.A – Tubo in Polietilene A.D. PN 10
Tubi in Polietilene ad Alta Densità (PEAD) per convogliamento di fluidi in pressione, a norme UNI 7611/76 e 7615/76 tipo 312, per pressioni di esercizio di 980 KPa (10 Kg/cmq), ammessi al marchio di conformità dell'Istituto Italiano dei Plastici (IIP), compreso:

  • il picchettamento e lo scavo di trincea della profondità di cm. 50 e della larghezza di cm. 40;

  • la posa in opera della tubazioni;

  • la fornitura ed il raccordo dei pezzi speciali e del materiale minuto;

  • la copertura degli scavi.

1.A.01 Tubazione in polietilene ad Alta Densità PN 10
Diametro esterno: 75,0 mm.
Spessore: 6,9 mm.
Compresa la posa in opera a regola d'arte
PEAD PN10 075 ML 50

1.A.02 Tubazione in polietilene ad Alta Densità PN 10
Diametro esterno: 63,0 mm. Spessore: 5,8 mm.
Compresa la posa in opera a regola d'arte
PEAD PN10 063 ML 500

1.A.03 Tubazione in polietilene ad Alta Densità PN 10
Diametro esterno: 50,0 mm.
Spessore: 4,6 mm.
Compresa la posa in opera a regola d'arte
PEAD PN10 050 ML 20

CAPITOLO 2. – MATERIALI "TORO" PER IRRIGAZIONE

SEZIONE 2.A – Sollevatore SC670 con valvola idraulica
Irrigatore dinamico atto all'interramento diretto, a scomparsa, con contenitore in gomma morbida della profondità di 13 cm. da riempirsi di terreno vegetale, con meccanismo di rotazione a turbina e scatola di demoltiplicazione in bagno d'olio.
L'irrigatore è montato su di un gruppo di sollevamento idraulico che, nella fase attiva, provvede all'estromissione del gruppo di erogazione idrica e del contenitore della zolla erbosa, sino a portare gli ugelli al piano di calpestio.
Costruzione in resina sintetica anticorrosione "Cycolac" per le parti esterne e di contenimento, "Derelin" e "Teflon" per le parti interne e di movimento, molla di richiamo e viteria in acciaio inossidabile, completo di filtro, guarnizione parasabbia, statore autoregolante, e di torretta telescopica in grado di ospitare 5 diverse serie di ugelli contrapposti, a getto differenziato per una migliore distribuzione dell'acqua irrigua. L'irrigatore incorpora una valvola automatica di intercettazione del tipo idraulico, normalmente aperta, per il controllo a distanza della funzione irrigua.
Tutti i componenti dell'irrigatore, fatto salvo il corpo unito alla rete idrica interrata tramite un raccordo filettato femmina – 1"½, sono accessibili dall'alto senza che necessiti disinterrare o sconnettere lo stesso, compreso:

  • il picchettamento e l'intercettazione della rete idrica;

  • il montaggio del sollevatore;

  • il collegamento degli automatismi;

  • il collaudo.

2.A.01 Sollevatore con incorporato irrigatore dinamico con caratteristiche di funzionamento a 588 Kpa (6,0 Kg/cmq):
Angolo di lavoro: 360°
Gittata: 29,4 mt.
Consumo: 233,1 l/m'
Traiettoria: 25°
Compresa la posa in opera a regola d'arte
TORO SC-670.01.74 NR 3

SEZIONE 2.B – Irrigatore dinamico Serie 780 c/valvola idraulica
Irrigatore dinamico atto all'interramento, a scomparsa, con meccanismo di rotazione a turbina idraulica e demoltiplicatore lubrificato ad acqua, dotato di frizione per la determinazione dell'angolo di lavoro compreso tra 30° e 335°, oppure a pieno cerchio.
Costruzione in resina sintetica anticorrosione "Cycolac" per le parti esterne e di contenimento, in acciaio inossidabile per il corpo motore e molla di richiamo. Completo di filtro, statore autoregolante e di torretta telescopica a 3 getti paralleli differenziati, in grado di ospitare 8 diverse serie di ugelli codificati per colore.
L'irrigatore incorpora una valvola automatica di intercettazione del tipo idraulico, normalmente aperta, per il controllo a distanza della funzione irrigua. con funzioni Manuale, Automatico e Off.
Tutti i componenti dell'irrigatore, fatto salvo il corpo unito alla rete idrica interrata tramite un raccordo filettato femmina 1½', sono accessibili dall'alto senza che necessiti disinterrare o sconnettere lo stesso, compreso:

  • il picchettamento e l'intercettazione della rete idrica;

  • il montaggio dell'irrigatore;

  • il collegamento degli automatismi;

  • la regolazione dell'angolo di lavoro;

  • il collaudo.

2.B.01 Irrigatore dinamico con caratteristiche di funzionamento a 588 KPa (6.0 Kg/cmq):
Escursione della torretta: 7,62 cm.
Angolo di lavoro: regolabile tra 30° e 330°
Gittata: 24,7 mt. Consumo: 143,5 l/m'
Traiettoria: 25° Compresa la posa in opera a regola d'arte
TORO 785.51.87 NR 4

SEZIONE 2.C – Irrigatore dinamico Serie 690 c/valvola idraulica
Irrigatore dinamico atto all'interramento, a scomparsa, con meccanismo di rotazione a turbina e scatola di demoltiplicazione in bagno d'olio, angolo di lavoro predeterminato a 90°, 180° oppure 360°.
Costruzione in resina sintetica anticorrosione "Cycolac" per le parti esterne e di contenimento, "Derelin" e "Teflon" per le parti interne e di movimento, molla di richiamo e viteria in acciaio inossidabile, completo di filtro, guarnizione parasabbia e di torretta telescopica in grado di ospitare 3 diverse serie di ugelli, contrapposti nel caso di irrigatore a pieno cerchio, paralleli nell'irrigatore ad angolo parzializzato, a getto differenziato per una migliore distribuzione dell'acqua irrigua.
L'irrigatore incorpora una valvola automatica di intercettazione del tipo idraulico, normalmente aperta, per il controllo a distanza della funzione irrigua.
Tutti i componenti dell'irrigatore, fatto salvo il corpo unito alla rete idrica interrata tramite un raccordo filettato femmina – 1"½, sono accessibili dall'alto senza che necessiti disinterrare o sconnettere lo stesso, compreso:

  • il picchettamento e l'intercettazione della rete idrica;

  • il montaggio dell'irigatore;

  • il collegamento degli automatismi;

  • la regolazione dell'angolo di lavoro;

  • il collaudo.

2.C.01 Irrigatore dinamico con caratteristiche di funzionamento a 588 KPa (6,0 Kg/cmq):
Escursione della torretta: 2 cm.
Angolo di lavoro: 180°
Gittata: 31,3 mt.
Consumo: 288,2 l/m'
Traiettoria: 21°
Compresa la posa in opera a regola d'arte
TORO 692.01.92 NR 6

SEZIONE 2.D – Raccordi di unione
Raccordi di unione tra la rete idrica e l'irrigatore, in PVC con snodi per la regolazione dell'altezza per i diametri 1" e 1"½, in PE filettato accorciabile per i diametri ¾" e ½", in PVC flessibile con giunti per i diametri ¾" e ½", compreso:

  • la fornitura dei materiali minuti;

  • la posa in opera a perfetta regola d'arte.

2.D.01 Giunto snodato regolabile, con attacchi diametro 1"½ filettati o ad incollaggio.
Compresa la posa in opera a regola d'arte
GIUNTO DSU2-015 NR 13

CAPITOLO 3. – MATERIALE "TORO" PER AUTOMATISMI

SEZIONE 3.A – Programmatore TORO Serie CUSTOM II°
Programmatore idoneo al controllo di settori a comando elettrico in 24 V., oppure a comando idraulico con valvole N.A.,con possibilità di predeterminare l'ora di inizio del ciclo irriguo fino a 12 partenze giornaliere, i giorni attivi su scala settimanale, la programmazione sia automatica che manuale di ogni singolo settore, completi di trasformatore 220/24 V. – 50 Hz. e comando pompa in 24 V. – 0.25 A., compreso:

  • il posizionamento ed il fissaggio del programmatore;

  • la fornitura dei materiali minuti;

  • i collegamenti elettrici e degli automatismi;

  • il collaudo.

3.A.01 Programmatore idoneo al controllo di 12 settori a comando idraulico N.A.
Compresa la posa in opera a regola d'arte.
TORO 137.06.72 NR 1

SEZIONE 3.B – Automatismi "TORO" a comando idraulico
Automatismi ed accessori per il comando ed il controllo di valvole idrauliche normalmente aperte e normalmente:

  • la fornitura dei materiali minuti;

  • la posa in opera a perfetta regola d'arte.

3.B.01 Bobina 600 mt. tubetto di comando in Polietilene Alta Densità PN 25 ø 1/4" x 1/8", per il controllo di automatismi idraulici. TORO 900.14 NR 3

3.B.02 Adattatore di passaggio filettato/compressione ø 1/4" x 1/8" per il tubetto di comando per automatismi idraulici.
TORO 900.24 NR 1

3.B.03 Nipplo per accoppiamento del tubetto di comando per automatismi idraulici, a compressione.
TORO 900.30 NR 2

3.B.04 Giunto a T per derivazioni sul tubetto di comando per automatismi idraulici, a compressione.
TORO 900.50 NR 2

3.B.04 Veretta di bloccaggio del tubetto di comando per automatismi idraulici.
TORO 900.40 NR 10

SEZIONE 3.C – Pozzetti in resina
Pozzetti in resina sintetica costruiti con materiale termoplastico rigido a struttura solida, non alveolare, con coperchio di colore verde, con fondo libero, per alloggiamenti di organi di intercettazione o di automatismi, compreso:

  • la formazione e la regolazione del piano di posa;

  • la rinfiancatura ed il pareggiamento con materiali provenienti dallo scavo.

3.C.01 Pozzetto in resina, rettangolare, con chiusura a scatto e molla di sicurezza, con dimensioni:
Altezza: 30 cm.
Larghezza: 26 cm.
Lunghezza: 39 cm.
Compresa la posa in opera a regola d'arte
BROOKS-RETTANGOLARE NR 1

CAPITOLO 4. – STAZIONE DI POMPAGGIO

SEZIONE 4.A – Stazione di pompaggio

4.A.01 Stazione di sollevamento e pompaggio in grado di fornire mediamente la seguenti prestazioni utili:
Q = portata 300 lit./min.
H = prevalenza 80 m.c.a.

Costituita da:

  • Pompa sommersa da 10 Hp. a 380 Volt

  • Quadro elettrico von sonde contro la marcia a secco e comando pompa

  • Raccorderia varia e quant'altro necessario per dar la stazione di pompaggio funzionante.