Carniccio

Concime organico azotato. Residui della lavorazione della carne, eventualmente trattati con acido solforico, disseccati e macinati. Titolo minimo: 4% NDefinizione tratta dalla normativa vigente (D. Lgs. 217/2006)