Edema

Termine usato in fitopatologia per esprimere un processo patologico di natura ipertrofica per lo più localizzato nei tessuti corticali dei rami e delle radici. Si indica un aspetto diafano assunto dai tessuti parenchimatici come conseguenza dell’inondazione di liquido negli spazi intercellulari e l’eliminazione dell’aria in essi contenuta.