Esploratorio Paesaggi Prossimi by Anna Lambertini – parte I

Grande successo a Made expo per la mostra curata da Anna Lambertini, Architetto, specializzata in Architettura dei giardini e Progettazione del Paesaggio.

Esploratorio Paesaggi Prossimi è il nome dato al percorso espositivo dedicato all’Architettura del Paesaggio contemporanea ideato per AAA+A Costruire Paesaggi e presentato al MADE expo 2012. Giocando sull’ambivalenza del concetto di prossimità, interpretabile sia come vicinanza fisica e geografica sia come imminenza in senso temporale, l’Esploratorio attraversa scale spaziali, muovendosi dalla dimensione architettonica a quella metropolitana, per attirare l’attenzione sul progetto degli spazi aperti del quotidiano e sulla capacità collettiva di cura dei paesaggi ordinari come strumenti indispensabili per garantire la qualità della vita nelle città del XXI secolo.
L’Esploratorio si rivolge a tecnici, progettisti, amministratori, cittadini e propone una struttura espositiva articolata, per fornire più livelli di approfondimento e modalità differenziate di lettura del tema generale scelto per AAA+A 2012, Costruire paesaggi.
L’Esploratorio si compone di tre parti: una rassegna in video proiezione di nuovi paesaggi urbani in Europa, presentata presso lo stand AAA+A (in un’ambientazione scenografica e d’effetto); una mappa di Milano con segnalati quaranta Paesaggi Prossimi da scoprire in città; un catalogo-atlante di schede informative sulle opere ed i progetti in mostra, scaricabile (in formato pdf) dal sito di Nemeton network (http://www.nemetonnetwork.net/).

Il video-esploratorio, curato da Anna Lambertini e Tessa Matteini, invita ad oltrepassare vicini confini geografici e a muoversi idealmente lungo un itinerario europeo in ventidue tappe, per conoscere non solo parchi, cortili e giardini di città, ma anche parchi-parcheggio, orti condivisi, giardini temporanei e altre specie di spazi aperti.
La mappa-esploratorio Milano, elaborata da Tessa Matteini e Marco Pacini, è stata immaginata per offrire ai visitatori del Made la possibilità di combinare l’itinerario virtuale allestito nello stand AAA+A con un itinerario reale di scoperta di quaranta luoghi a Milano e dintorni.
Il catalogo-esploratorio pubblicato on line sul sito http://www.nemetonmagazine.net, mette a disposizione di chiunque fosse interessato brevi schede descrittive dei progetti presentati in videoproiezione e di altri scelti dalla mappa milanese.
La segnalazione di alcuni riferimenti sitografici riportata su ogni scheda del catalogo-esploratorio, permetterà di spostarsi attraverso il web per raccogliere altre notizie, attivando così ulteriori livelli di informazione. Alla creazione del catalogo hanno partecipato Anna Lambertini, Tessa Matteini, Anna Lisa Metta, Maria Livia Olivetti.
La finalità dell’Esploratorio è duplice: condividere idee e sguardi sulle molteplici potenzialità degli spazi aperti che abitiamo tutti i giorni ed esplorare temi e scenari per il futuro prossimo della progettazione del paesaggio urbano in Italia.
Fine parte I