Foro di uscita

Apertura attraverso la quale un organismo fuoriesce dall’ospite a fine sviluppo.