Fumaggine

Termine usato per indicare delle strutture di natura crittogamica, di aspetto fuligginoso, che ricoprono la superficie di organi epigei. Consiste in un annerimento che si osserva sulla vegetazione imbrattata dalla melata prodotta da fitofagi come afidi, psille e cocciniglie e causato dalla proliferazione di funghi saprofiti sul substrato zuccherino.