L’ordine nascosto, la vita segreta dei funghi



Dopo la grande “riscoperta” delle piante, ora è il momento dei funghi. Spuntano, proprio come loro dopo una notte di pioggia, grappoli di libri che ne parlano, si immergono nel loro oscuro e meraviglioso mondo scoprendone meraviglie e segreti. Uno dei migliori e più stupefacenti lavori dedicati allo straordinario mondo di quesi misteriosi esseri è quello di un biologo inglese, Merlin Sheldrake. Sli studiamo perché sono in grado di demolire e nutrirsi di sostanze tossiche, come fanno nel reattore di Chernobyl, che quello che vediamo in superficie, il funghetto che gli appassionati raccolgono per mangiarlo è solo il frutto di un “albero” che vive sotto la terra collegando le radici degli alberi fino a formare immensi superorganismi in cui non è più possibile distinguere chi sia cosa e ci fanno ragionare sull’idea stessa di identità a cui la nostra cultura occidentale è spasmodicamente affezionata. È uno di quei libri che cambiano la prospettiva, ampliandola e rendendoci tutti più consapevoli.

 

Merlin Sheldrake, L’ordine nascosto, La vita segreta dei funghi, Marsilio, 2020.