Innesto a scaglia

Si esegue nel periodo in cui inizia la vegetazione (fine aprile) in piante che non sono in succo. Dalla marza si preleva uno scudetto formato dalla gemma e da un tratto di legno: si fa scorrere il coltello iniziando 1 cm sopra la gemma e terminando 1 cm sotto. Il taglio viene approfondito sempre più in modo che la parte basale abbia uno spessore di 3-4 mm. Per provocare il distacco dello scudetto si attua un’intaccatura inclinata verso il basso al termine del taglio. Sul portainnesto si realizza un taglio della medesima forma e dimensione dello scudetto. Si inserisce la marza e si lega