Monitoraggio

Consiste nel sorvegliare l’andamento delle popolazioni di una determinata specie mediante la cattura dei maschi in apposite trappole innescate con il feromone specifico. In questo modo è possibile individuare i periodi di volo e stimare la densità di popolazione, elementi necessari per attuare una razionale lotta guidata. Si intende quindi un campionamento a cattura che permette di stimare la densità di popolazione di un fitofago. Può essere meccanico (imbuti, teloni, ecc.), fototropico (trappole luminose), cromotropico (trappole colorate), chemiotropico (trappole alimentari o sessuali). Tecnica comunemente usata nei metodi di lotta integrata. (Monitoring survey)