Passiflora: come moltiplicarla

In breve, la tecnica per ottenere nuove piante.


La passiflora si riproduce abbastanza facilmente e fedelmente per seme.  Le precauzioni che si possono suggerire sono quelle di estrarre i semi, lavarli bene e lasciarli asciugare. Poi piantare in vaso, da tenere in luogo protetto; quando le piantine hanno raggiunto i 15-20 centimetri di altezza, si travasano in contenitori più grandi o si mettono in terra.
La moltiplicazione si può fare anche per talea apicale, da prelevare in aprile o settembre e da trattare con ormone radicante. Non conviene, in ogni caso, acquistare piante da un vivaio, senza sapere quale specie di passiflora consegneranno.