Perizia fitopatologica-strutturale

Esame che considera le condizioni ecologiche, climatiche e microlimatiche in cui l’esemplare cresce, le caratteristiche fisiche, chimiche e microbiologiche del terreno, la distribuzione, l’attività, lo stato di salute e la stabilità dell’apparato radicale, del fusto e dell’intera chioma sia mediante analisi di campo che di laboratorio, per ottenere alla fine un check-up completo della pianta e delle condizioni ambientali nella quale è inserita così da intervenire successivamente in modo corretto e mirato.