Presidio sanitario

A norma del DPR 3/8/1968 n. 1255, art. 1, venivano considerati Presidi sanitari i fitofarmaci ed i presidi delle derrate alimentari immagazzinate pronti all’impiego. Con il decreto legislativo 17/3/1995, n. 194, tale termine è ora sostituito da Prodotti fitosanitari. Per Ps si intendeva comunque prodotto chimico usato in agricoltura per difendere le piante dagli attacchi dei fitofagi e dei patogeni. Detti anche fitofarmaci, comprendono gli insetticidi, gli acaricidi, i nematocidi e gli anticrittogamici