Probiotico

Termine usato in contrapposizione ad antibiotici per designare composti, ad esempio idrolizzati proteici, oppure organismi, ad esempio batteri e lieviti vivi o inattivati, in grado di migliorare le performance produttive o di ridurre gli effetti negativi delle patologie e degli stress in genere.