Seminatrice di precisione

Tipo di seminatrice predisposta alla deposizione di semi singoli o, più raramente, di gruppi di semi (postarelle o cespi) ad intervalli regolari sulla fila. Utilizzata soprattutto per colture di mais, barbabietola, soia e specie ortive, questa seminatrice può avere distribuzione meccanica, costituita da elementi seminatori (tramoggia, organo agitatore, organo di distribuzione, ecc.) indipendenti per ogni fila di semina e montati su un telaio sul quale scorrono consentendo una variazione delle distanze di semina, o pneumatica nel qual caso la distribuzione dei semi è garantita da una certa depressione creata da un ventilatore centrifugo aspirante che agisce sul disco distributore ruotante facendo cadere il seme nel tubo adduttore e da qui sul terreno