Spandiletame

Macchina operatrice di tipo trainato, il cui funzionamento avviene grazie alla presa di potenza del trattore, al quale è collegata per mezzo di un giunto cardanico. Viene impiegata per lo spandimento meccanico del letame sul terreno e può essere a spandimento posteriore o a spandimento laterale a seconda della posizione che occupa rispetto al trattore. E’ costituita da un carro (a due o quattro ruote) munito di cassone a fondo piano, sul quale scorre il trasportatore (nastro senza fine a doppia o tripla catena), sul lato posteriore del quale sono installati dispositivi per lo sminuzzamento e la distribuzione del letame sospinto verso di essi da un organo alimentatore. Alcuni carri spandiletame sono dotati di cambio in maniera da regolare la velocità di avanzamento del trasportatore e di conseguenza la quantità di letame distribuito