Zolfo

Lo zolfo (S) è un elemento essenzialmente plastico e si trova nelle piante come costituente di alcuni importanti aminoacidi (cistina, cisteina, metionina) che a loro volta costituiscono le proteine. Entra inoltre a far parte di altri importanti componenti come i coenzimi e le vitamine. Lo zolfo è assorbito solamente sotto forma anionica ed è presente nel terreno sotto forma inorganica ed organica. Le forme inorganiche dell’elemento nel terreno sono rappresentate in larga parte da solfati e solfuri. La quantità di solfati presente ha anche una notevole influenza sul pH del terreno. La forma organica, componente essenziale per la flora batterica, è costituita dai residui vegetali e svolge un ruolo importante, in quanto in molti casi è la fonte più importante per l’approvvigionamento delle piante. L’importanza dello zolfo è quindi legata sia alla sintesi proteica sia alla fotosintesi clorofilliana.